5.6 C
Alba Iulia
lunedì, 6 Aprile, 2020

Inchiesta sull’energia, arresti e sequestri a Trapani e Palermo

Da leggere

Conte: “Dal 25 marzo stop attività non essenziali”

Il premier Conte ha varato il nuovo DPCM che entrerà in vigore dal 25 marzo, con la...

Code sullo Stretto di Messina, ira di Musumeci

Molte code di auto sono state segnalate all'entrata dello Stretto di Messina: si tratta di persone provenienti...

Coronavirus, casi positivi in aumento in Italia ed Europa

Sono in aumento i casi positivi da coronavirus in tutta Italia, con particolare attenzione a quanto avviene...

Un nuovo caso di corruzione ha colpito la Sicilia, in questo caso un’associazione a delinquere nell’ambito dell’energia, con i carabinieri forestali che hanno arrestato Giovanni Maria Picone e Benedetto Cottone, entrambi che fanno riferimento a Energeticambiente Srl, società sotto inchiesta per la gestione dei rifiuti nel Comune di Alcamo.

Le indagini sono iniziate a settembre 2018, con l’utilizzo di intercettazioni telefoni ed ambientali, oltre a sequestro di materiale utile per l’inchiesta. I due dipendenti dell’azienda sono stati arrestati con l’accusa di traffico illecito di rifiuti ed inquinamento ambientale.

Tramite meccanismi non leciti, i due dipendenti riuscivano ad abbassare i costi di abbattimento dei rifiuti, ottenendo, quindi, un guadagno maggiore nella gestione dei rifiuti. I carabinieri hanno perquisito le abitazioni dei due, requisendo materiali che potrà essere utilizzato nel processo.

Ultime Notizie

Conte: “Dal 25 marzo stop attività non essenziali”

Il premier Conte ha varato il nuovo DPCM che entrerà in vigore dal 25 marzo, con la...

Code sullo Stretto di Messina, ira di Musumeci

Molte code di auto sono state segnalate all'entrata dello Stretto di Messina: si tratta di persone provenienti dal Nord Italia e che...

Coronavirus, casi positivi in aumento in Italia ed Europa

Sono in aumento i casi positivi da coronavirus in tutta Italia, con particolare attenzione a quanto avviene in Lombardia, dove nelle ultime...

Napoli, sputi su personale sanitario mentre è in coda per il tampone

Un grave episodio all'ospedale Cutugno di Napoli, dove una persona ha preso a sputi il personale sanitario mentre era in coda per...

Conte: “La Tav si farà, costa troppo non farla”

Il premier italiano, Giuseppe Conte, ha tenuto un discorso nella serata di ieri per spiegare le ragioni del via libera alla Tav, tema molto...

Altri articoli