morto andrea camilleri

Il popolare scrittore di Montalbano è morto nella mattina di oggi, alle ore 8.20, all’ospedale Santo Spirito di Roma, dove era ricoverato da alcune settimane dopo un malore. I medici avevano dichiarato che le condizioni era stabili ma critiche nei scorsi giorni.

Nella sua carriera ha venduto 30 milioni di libri, con la saga di Montalbano che è quella più amata, anche grazie alla trasposizione televisiva, autrice di record di ascolti stagione dopo stagione. La fine di Montalbano coincide con quella dello scrittore, con oltre 60mila copie vendute al mese, un successo nazionale.

Già negli anni Settanta iniziò a scrivere romanzi, ma la popolarità arrivò negli anni Novanta, con i romanzi più conosciuti, ma soprattutto Montalbano, che lo hanno reso celebre. Nei giorni scorsi era stato annullato un suo spettacolo alle Terme di Caracalla, organizzato pochi giorni prima del malore.