5.6 C
Alba Iulia
domenica, Marzo 7, 2021

Etna, calata la nube di cenere: ripresa la circolazione aerea

Lo spazio aereo è stato riaperto completamente dopo l'eruzione di stanotte

Da leggere

Campania, da domani zona rossa a causa dell’aumento dei contagi

Dalla giornata di domani la regione Campania sarà in zona rossa, come è stato deciso a seguito...

Forza Italia presenta le liste regionali: presente una donna molestata da Weinstein

Forza Italia ha presentato le liste elettorali per le prossime elezioni regionali, con alcune sorprese. Ci sarà...

Cosenza, donna in gravidanza muore per dolori addominali

Una donna di 34 anni è morta al sesto mese di gravidanza dopo essere stata dimessa dall'ospedale...
Gianni Lopi
Laureato in Lingue di Cosenza appassionato di cronaca e politica locale -- Via delle Volte, 35, 44121 Ferrara FE – tel. 392 88 80 455

Sono stati riaperti gli aeroporti nella zona dell’Etna, dopo l’eruzione della scorsa notte, che ha innescato una nube di cenere che ha costretto le autorità a chiudere lo spazio aereo. Come rivelato dagli istituti di rilevazione geofisica e vulcanologica, nella notte ci sono state le colate di lava e l’esplosione dei lapilli.

Questa mattina era stato parzialmente riaperto l’aeroporto di Catania, fino alle 11 era consentito l’arrivo di sei aerei all’ora, con partenze che sono tornate regolari dalle 6.30, anche se con qualche ritardo.

Le autorità hanno invitato i passeggeri a controllare i voli in partenza, che potrebbero essere soggetti a ritardo. La nube di cenere è calata col passare delle ore, consentendo la riapertura completa dello spazio aereo intorno al vulcano.

Ultime Notizie

Campania, da domani zona rossa a causa dell’aumento dei contagi

Dalla giornata di domani la regione Campania sarà in zona rossa, come è stato deciso a seguito...

Forza Italia presenta le liste regionali: presente una donna molestata da Weinstein

Forza Italia ha presentato le liste elettorali per le prossime elezioni regionali, con alcune sorprese. Ci sarà l'attrice molestata da Weinstein e...

Cosenza, donna in gravidanza muore per dolori addominali

Una donna di 34 anni è morta al sesto mese di gravidanza dopo essere stata dimessa dall'ospedale Annunziata di Cosenza. La donna...

Coronavirus, caos in Calabria per i tamponi da effettuare

Segnalato del caos a livello organizzativo per i tamponi per chi arriva in Calabria, tra Asp e la Regione. Sono state segnalate...

Coronavirus, salgono i casi in Sardegna

Sono in salita i casi da coronavirus in Sardegna, con molti villaggi che sono rimasti coinvolti nei casi positivi da Covid-19. Molte...

Altri articoli